128) I digiuni dell'Islàm Ingrandisci

128) I digiuni dell'Islàm

Il digiuno in Ramadàn, pilastro dell’Islàm, è obbligatorio, per cui tutti i Musulmani hanno l’obbligo di praticarlo nel nono mese dell’anno lunare, quando non siano nelle ammesse condizioni di non farlo. Vi son pure digiuni della Sunna in giorni particolari e in occasione di particolari ricorrenze, alcuni dei quali doverosi [sunna muàkkadah]. È di questi digiuni che si parla in questo quaderno.

Maggiori dettagli

qi128

9,00 €

7 altri prodotti della stessa categoria:

Il digiuno in Ramadàn, pilastro dell’Islàm, è obbligatorio, per cui tutti i Musulmani hanno l’obbligo di praticarlo nel nono mese dell’anno lunare, quando non siano nelle ammesse condizioni di non farlo. Vi son pure digiuni della Sunna in giorni particolari e in occasione di particolari ricorrenze, alcuni dei quali doverosi [sunna muàkkadah]. È di questi digiuni che si parla in questo quaderno.

Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

128) I digiuni dell'Islàm

128) I digiuni dell'Islàm

Il digiuno in Ramadàn, pilastro dell’Islàm, è obbligatorio, per cui tutti i Musulmani hanno l’obbligo di praticarlo nel nono mese dell’anno lunare, quando non siano nelle ammesse condizioni di non farlo. Vi son pure digiuni della Sunna in giorni particolari e in occasione di particolari ricorrenze, alcuni dei quali doverosi [sunna muàkkadah]. È di questi digiuni che si parla in questo quaderno.

Scrivi il tuo commento

\n\n