Ramadān 1432
Al-Wafāa - n°1
Agosto 2011


Imsakėyyah
di Ramadān 1432


Orari
delle Preghiere

HOME PAGE
Edizioni del Cālamo


Il Digiuno
nel Mese di Ramadān
(Quaderni Islamici n.°41)

Centro Islamico di Milano e Lombardia
Programma
Ramadān 1432

Programma

2 Commemorazioni

27 Ramadān
Notte del destino

Commemorazione della discesa del Sublime Corano Nella notte del destino

La notte che inizia al tramonto del sole del giorno solare corrispondente al 26 di Ramadān č la notte del 27 Ramadān, la notte santa, nella quale - secondo una tradizione accreditata dal consenso della Umma muhammadica - č stato fatto scendere il Sublime Corano (Guida per gli uomini, chiarimento della Guida e criterio finale di distinzione del bene dal male).

°°°

Questa notte, in cui quello che si esegue in adorazione equivale a pių di quello che in adorazione il fedele puō eseguire in mille mesi, č la Notte del Destino ( Lāylatu-l-Qādr).  Vegliare in adorazione nella notte del destino č parte della fede. Disse il Profeta ≈ : qiyāmu lāylati l-qādri min al-imān e disse: “Chi veglia in adorazione nella notte del destino per fede e per meritare il Paradiso, riceverā da Allāh il perdono dei peccati commessi”.

°°°

A partire dalla fine del rito del pomeriggio fino all’Ifār si tiene la commemorazione della prima rivelazione coranica, avvenuta nell’anno 13 prima dell’Egira nella grotta del monte irā‹ , nei pressi della Mecca.

°°°

Dopo l’ifār, a cui seguono il rito di adorazione del maghrib e il pasto, c’č pausa di attivitā  fino al rito  di adorazione della notte e, dopo esso, ha luogo al-tarawī, al termine del quale ha inizio qiyāmu al-lāyli (la veglia notturna di adorazione), che dura con i suoi riti fino al Suhūr e si conclude alla chiamata al rito di adorazione dell’alba.

Torna su
Al-Wafāa - n°1

Novitā editoriali

L'Egira
(QI 78)

I Salafiti
(QI 79) 

Giuha
(QI 80)

Sura al-Rahmān
(QI 81)

I Profeti
(QI 82)

Edizioni del Cālamo
via Maiocchi 27
20129 Milano
tel/fax: 0229527706
info@edizionidelcalamo.com

© 2011 Edizioni del Cālamo. Tutti i diritti riservati.