Ramadàn 1432
Al-Wafàa - n°1
Agosto 2011


Imsakìyyah
di Ramadàn 1432


Orari
delle Preghiere

HOME PAGE
Edizioni del Càlamo
Novità editoriali


Giuha
(Quaderni Islamici n.°80)

LE ALZATE D’INGEGNO
DI ǦIUḤĀ

C’è sempre qualcuno che ha da ridire sul modo, in cui stai facendo qualcosa

E’ l’alba. Giùha, dopo avere seguito il rito di adorazione dell’alba (ṣalātu-l-fàǧr) nella piccola moschea del villaggio, si avvia a piedi, con suo figlio e l’asino, verso la città. Vi si recano per fare acquisti nel sūq (il mercato). Appena usciti dal villaggio, incontrano un conoscente, il quale rivolgendosi a Giùha, dice: "O Giùha, è incredibile! Avete l’asino e andate a piedi". Giùha decide di far montare il figlio in groppa all’asino.  Dopo un po’ incontrano un altro conoscente, il quale dice: “O Giùha, tuo figlio in groppa al ciuco e tu a piedi?

Dopo un po’ Giuha fa smontare il figlio e monta lui in groppa all’asino. Un tale che sta fermo al bordo della strada, lo apostrofa: “ Cosa strana! Tu vai in groppa all’asino e tuo figlio a piedi?!”. Dopo un po’ Giùha fa montare sull’asino il figlio. Uno che lo conosceva lo ammonisce: “La misericordia, o Giùha….In due sopra il somaro!?”. Dopo un po’ padre e figlio scendono dal ciuco e, dopo averlo sollevato da terra, camminano portandosi l’asino in spalla. Giunti alle porte della città un gruppo di sfaccendati, commenta: “A quello deve avergli dato di volta il cervello, ha un asino e invece di farsi portare è lui che lo porta!". Giùha e il figlio mettono a terra l’asino, tutti e due sudati. Dopo che Giuha ebbe ripreso fiato disse al figlio: “In verità, alla gente non gli va mai bene nulla di quello che fai”.

Torna su
Al-Wafàa - n°1


Novità
CD


Insegnamenti
del Profeta Muhàmmad (*).
Raccolta 3 CD

40 Tradizioni Eccellenti di Nawawiyy

Giaculatorie

Edizioni del Càlamo
via Maiocchi 27
20129 Milano
tel/fax: 0229527706
info@edizionidelcalamo.com

© 2011 Edizioni del Càlamo. Tutti i diritti riservati.