L’alcolismo problema medico problema sociale

Ogni giorno, nel mondo, milioni di persone sono coinvolte, direttamente o indirettamente nel dramma dell’alcolismo (1): sono i bevitori, i loro familiari e  le strutture socio-sanitarie deputate al recupero di questo tipo particolare di ammalati.

L’alcolismo č, infatti, in continuo e preoccupante aumento e con l’incontrollato abuso di alcolici aumentano le malattie tipiche del bevitore, sia a livello del fisico che della mente.

Si č recentemente potuto notare l’enorme aumento di casi di epatopatie croniche
evolutive (2), cirrosi epatiche (3), alterazioni del sistema nervoso centrale e periferico (4). Non per nulla in Italia, secondo paese al mondo  per consumo pro capite di alcool, si sono moltiplicati i reparti di gastroenterologia (5) e neurologia (6) dove si tenta di recuperare la funzione dei due organi pių colpiti dall’alcool: il fegato e il cervello.

Migliaia di famiglie distrutte, bambini trascurati, forze di lavoro perdute, enormi somme di denaro pubblico inutilmente spese, sono il risultato  di questa piaga sociale, che, per danni, dimensioni ed effetti puō i gran lunga essere considerata pių dannosa del fenomeno droga.

 

1 – Alcol-dipendenza
Č l’abuso continuato di bevande alcoliche, che determina alterazioni varie, quali bruciori allo stomaco, congestionamento e degenerazione del fegato e dei reni, rilassatezza dei vasi sanguigni, indebolimento dei polmoni e conseguentemente predisposizione alla polmonite alla tubercolosi e, soprattutto, alterazione del sistema nervoso, da cui allucinazioni, depressione del senso morale, indebolimento della vista dell’udito e del gusto, delirium tremens. I figlio degli alcolisti sono soggetti a epilessia e deficienza di intelligenza.

2 – Epatopatie
Malattie  infiammatorie del fegato (dal greco hčpar/hčpatos = fegato + patia  da pathčia = sofferenza (affezione a carico di un organo)

3 – Cirrosi epatica
Malattia degenerativa del fegato: dal greco khirrōs che significa giallo chiaro

4 - Sistema nervoso centrale e periferico
Sistema di fibre nervose attraverso le quali dal cervello o dal midollo spinale si trasmettono gli impulsi ai centri neurovegetativi (periferici) e agli organi periferici (muscoli,ghiandole, cute...)
 

5 – Gastroenterologia
Ramo della medicina che ha come oggetto lo stomaco e l’intestino (da gāster/gastros = stomaco  + entero da enteron = intestino)

6 – Neurologia
Studio medico- anatomico del sistema nervoso (dal greco nčuron = nervo)

Torna su
Al-Wafāa - n°8

Collana audiolibri su CD - Ultime uscite - (10.00 € cad):

Insegnamenti
del Profeta (*).
Raccolta 3 CD
(CD 13-14-15)

40 Tradizioni
Eccellenti
di Nawawiyy
(CD 16)

Giaculatorie
(CD 17)

Prolegomeni a ogni trattazione in tema di Islām
(CD 18)

La Famiglia nell'ordinamento islamico della societā
(CD 19)

Edizioni del Cālamo
via Maiocchi 27
20129 Milano
tel/fax: 0229527706
info@edizionidelcalamo.com

© 2012 Edizioni del Cālamo. Tutti i diritti riservati.