RAMADĀN 1433 DELL’EGIRA

Il 20 luglio ha inizio, se Allàh vuole, Ramadàn, il santo mese del Digiuno islamico. Siamo in piena estate e in Italia, secondo le previsioni meteorologiche dell’Aeronautica, le temperature raggiungeranno i 30 gradi; è il tempo della canicola.

La parola canicola (che in latino significa piccola cagna) è il nome dato alla stella SIRIO (in arabo SHIRĀ‹ ), che è la stella alfa (la più luminosa) della Costellazione del Cane maggiore e, comunemente, dato al periodo dal 22 luglio al 24 agosto, quando il sole si trova nella costellazione del Leone, il periodo più caldo dell’anno.

Nel periodo della canicola l’arco diurno delle giornate sarà molto lungo (a Milano la ṣalātu-l-fàǧr, da cui prende inizio l’obbligo dell’astinenza cade alle ore 03.23 il primo giorno del Ramadan e ṣalātu-l-màghrib, l’evento che fissa il termine dell’astinenza cade alle ore 21.05.

E’ dunque, doveroso, armarsi di pazienza e sopportare con devozione la calura estiva, essendo anche, l’esercizio della pazienza e l’esercizio all’autogoverno, risultati positivi del digiuno sul comportamento, oltre che sulla vita del corpo e su quella dello spirito.

Il digiuno del mese di Ramaḍān (ṣàwum ramaḍān) - come è universalmente noto - è un pilastro dell’Islam e ne costituisce il quarto. Il suo posizionamento nell’ordine è fissato da un celeberrimo e fondamentale insegnamento del Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, il quale, a domanda riguardo all’Islàm, rispose: “L’Islàm si fonda su cinque pilastri: la testimonianza che non c’è divinità, tranne Allàh e che Muhàmmad è Apostolo di Allàh; il rito di adorazione; il pagamento dell’imposta coranica; il digiuno di ramadàn; il Pellegrinaggio alla Casa (di Allàh), che è obbligatorio, quest’ultimo, per chi ne abbia le possibilità”.

Esso, il Digiuno di Ramadàn, costituisce un obbligo per tutti i musulmani (uomini e donne) adulti, con divieti e facilitazioni per alcune categorie di fedeli, indicate nel Sublime Corano. Dall’alba al tramonto, i musulmani si astengono dal mangiare, dal bere e dall’ avere delle relazioni sessuali con il/la coniuge.

In altri termini, durante il mese di Ramadan il credente nella paternità divina dal Sublime Corano e nella Missione apostolico-profetica di Muhàmmad, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, si priva dall’alba al tramonto di cose che sono normalmente lecite per allontanarsi da quelle che sono illecite.

L’obiettivo è quello di acquisire la pietà, il timore di Allàh, rifulga lo splendore della sua luce (at-Tàqwā) e quello di ringraziare Allàh, rifulga lo splendore della Sua Luce, per aver fatto scendere in questo mese, nel quale c’è una notte (la Notte del Destino) nella quale l’adempimento delle devozioni rituali fruttano quanto quelle compiute in mille mesi, il Sublime Corano, Guida per l’umanità, spiegazione della Guida e Criterio di distinzione tra il Bene e il Male.

Per questo il mese di Ramaḍān è anche il mese del Sublime Corano. Ogni anno durante questo periodo, l’angelo Gibrīl (Gabriele) rendeva visita al Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, per fare con lui la lettura salmodiata del Sublime Corano.

Abū Huràyrah (Allàh si compiaccia di lui) riferì che il Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse: ”Allah assolve di tutti i peccati passati chiunque digiuni il mese di Ramadan spinto dalla sua fede e nella speranza della ricompensa Divina”.

Perché la previsione di inizio al giorno 20 luglio? Perché l’anno lunare, sul quale si basa calendario dell’Egira, è di 354 giorni e  ogni anno la data del primo giorno del Ramadan avanza (viene avanti) di undici giorni sul calendario solare e l’anno scorso ebbe inizio il primo del mese di Agosto.

RAMADAN KARIM

Torna su
Al-Wafàa - n°9

Collana Quaderni Islamici - Ultime uscite - (8.00 € cad):

Luqmàn il savio
(QI 93)

Il porco
(QI 94)

La rettitudine
(QI 95)

Gli animali
(QI 96)

Antologia Profetica
(QI 97)
Collana audiolibri su CD - Ultime uscite - (10.00 € cad):

Insegnamenti
del Profeta (*).
Raccolta 3 CD
(CD 13-14-15)

40 Tradizioni
Eccellenti
di Nawawiyy
(CD 16)

Giaculatorie
(CD 17)

Prolegomeni a ogni trattazione in tema di Islàm
(CD 18)

La Famiglia nell'ordinamento islamico della società
(CD 19)
Corso di lingua araba - Metodo di al-Shàykh 'abdu r-Rahmàn Pasquini:


1 - Fonologia
Manuale + 1 CD
(34,00 € + spese postali)


2 - Il verbo
Manuale + 2 CD
(43,00 € + spese postali)
 
Prossima uscita: 3 - Il nome

Edizioni del Càlamo
via Maiocchi 27
20129 Milano
tel/fax: 0229527706
info@edizionidelcalamo.com

© 2012 Edizioni del Càlamo. Tutti i diritti riservati.