< precedente | successivo >

QI-100
La Madre
del Libro

Sūratu l-Fātiḥah

La prima Sura (Capitolo) del Sublime Corano è il mirabile compendio del Messaggio divino, contenuto in esso; l’essenza del Sublime Corano, infatti, è racchiusa nella sua prima Sura.

Il fatto che l’Autore del Sublime Corano, cioè Allàh**, abbia posizionato questa Sura in apertura del testo definitivo del Libro [che è per gli uomini di guida alla salvezza dal fuoco, spiegazione e codice di vita, le norme del quale sono criterio di separazione del bene dal male] significa che essa è di capitale importanza per il credente [nella paternità divina del Sublime Corano e nella missione apostolico‑profetica di Muhàmmad, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria], benché essa sia, in ordine cronologico, la quinta Rivelazione.

In questo Quaderno c’è tutto quello che ogni Musulmano deve sapere riguardo ad essa, che è elemento fondamentale ed essenziale del rito di adorazione.

Essa è composta di venticinque parole, nelle quali c’è in sintesi l’indice di tutti i temi della dottrina divina trattati nel Sublime Corano.

Essa ha 12 nomi, ciascuno dei quali ne definisce un aspetto e nella loro costellazione concettuale questi dodici nomi costituiscono la solida base del credo.

Il testo, ayah per àyah, è analizzato, parola per parola, dal punto di vista lessicale e dal punto di vista dottrinale.

HOME    |    CATALOGO    |    COME ORDINARE