< precedente | successivo >

QI-70
Omayyadi
3 - I Califfi di Cordova

Questo Quaderno conclude la vicenda terrena degli Omàyyadi, una delle famiglie più importanti della storia politica del mondo islamico, alla quale è dovuta la realizzazione di un impero, politicamente unitario dalle sponde euro-africane dell’oceano atlantico ai confini occidentali dell’immenso impero cinese e a quelli del sub-continente indiano, fino all’avvento sul trono califfale, nell’area afro-asiatica del Califfato, della famiglia degli Abbasidi, la storia della quale, formerà il tema di uno dei prossimi Quaderni, Gli Omayyadi, ad opera del principe ‘àbdu r-Rahmàn restringono la loro sovranità all’area europea dell’Islàm, l’Amndalusia, prima come Emiri di Cordova e poi come Califfi, ad opera sempre di un ‘àbdu r-Rahmàn ( il terzo della dinastia), che nel 961 miladico assume il titolo di Califfo. La sintesi storica delle vicende del Califfato Omàyyade di Cordova, che dura fino al 1031 miladico, anno nel quale Hishàm III, il nono Califfo omayyade di Cordova viene detronizzato, è esposta in questo Quaderno.

HOME    |    CATALOGO    |    COME ORDINARE