< precedente | successivo >

QI-83
Il Cristo
Chi è veramente?

La premessa del discorso su IL CRISTO
(al-Masìh ‘īsā bnu Màryam) esposto nelle pagine di questo Quaderno Islamico è la succinta dimostrazione che veramente il Sublime Corano è il Verbo divino, la Parola di Allàh (**),
uno dei nomi del Quale è IL TESTIMOME.

Il contenuto del Sublime Corano, quindi, essendo Parola di Allàh (**), è verità assoluta, perché un altro nome di Allàh (**) è LA VERITA’.

Una volta dimostrata questa caratteristica con la stessa evidenza con cui si può acquisire la verità che su un piano euclideo in qualsiasi triangolo ogni lato è maggiore della differenza degli altri due e minore della loro somma, il testo riporta con precisione linguistica e chiarezza concettuale il racconto del NARRATORE DIVINO circa la natura e la missione apostolico-profetica de IL CRISTO, mettendo, così, in luce la difformità dal vero di quanto diversamente si crede a proposito di lui.

E, a proposito di quanto si credette e si crede a proposito di IL CRISTO, il Quaderno contiene un elenco delle distorsioni a cui la figura del Profeta e servo di Allàh, il Messia, Gesù, figlio di Maria, cioè IL CRISTO, venne sottoposta (Controversie cristologiche) nella storia.

In conclusione c’è una sintetica risposta alla domanda: Chi fu veramente?

HOME    |    CATALOGO    |    COME ORDINARE