113) Lettera al marito Ingrandisci

113) Lettera al marito

E' il discorso che una Moglie Musulmana Italiana fa a suo Marito, Musulmano, ma Arabo, sul come dovrebbe funzionare, islamicamente, il loro matrimonio, alla luce del Sublime Corano e della Nobile Sunna dell’Apostolo di Allàh, cioè secondo i Comandamenti di Allàh** e la Sunna del Profeta*. Il discorso è anche in arabo per facilitarne la comprensione al marito di madrelingua araba.


Maggiori dettagli

qi113

25,00 €

Questo Quaderno islamico n. 113 è la “quadernizzazione” di un capitolo del libro n. 10 della Collana L’ISLAM [delle Edizioni del Calamo – 2002 – www.edizionidelcalamo.com ]. Il libro è intitolato LO STATUS DELLA DONNA NELL’ISLAM ed è una panoramica dottrinale e normativa della condizione femminile nell’ordinamento islamico della vita, attraverso quattro saggi di sorelle italiane, che avevano fatto da poco reversione all’Islàm. Ciascuna delle quattro sorelle sviluppò, motu proprio, un suo argomento, sulla base di alcune mie lezioni in tema di status della donna nell’Islàm.

L’ultimo saggio/capitolo del libro è intitolato LETTERA AL MARITO per la penna di una sorella, che si firma con lo pseudonimo Suhàylah. Lo svolgimento del tema è molto interessante in quanto l’autrice si è fatta interprete di un diffuso disagio di consorelle nell’Islàm, sposate con Arabi Musulmani, dai quali si sentono trattate sul piano sentimentale diversamente da come esse desidererebbero.

Dopo avere letto il libro e il contributo della sorella Suhàylah, le numerose sorelle che seguono le mie lezioni domenicali al Centro Islamico di Milano e Lombardia, via Cassanese 3 – Segrate [ www.centroislamico.it ]  mi hanno chiesto di farne la traduzione in arabo per farla leggere ai loro mariti.

Finalmente, dopo 11 anni dalla prima pubblicazione in italiano, grazie al fratello Ahmad Lakrout, un noto giornalista algerino, al quale va il nostro sentito ringraziamento per la sua traduzione del testo in un arabo di notevole livello letterario, esce questo Quaderno Islamico 113 delle Edizioni del Calamo, per rispondere alle richieste delle sorelle, richieste non solo mai sopite, ma anzi con discrezione sempre più insistenti con il passar del tempo.


Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

113) Lettera al marito

113) Lettera al marito

E' il discorso che una Moglie Musulmana Italiana fa a suo Marito, Musulmano, ma Arabo, sul come dovrebbe funzionare, islamicamente, il loro matrimonio, alla luce del Sublime Corano e della Nobile Sunna dell’Apostolo di Allàh, cioè secondo i Comandamenti di Allàh** e la Sunna del Profeta*. Il discorso è anche in arabo per facilitarne la comprensione al marito di madrelingua araba.


Scrivi il tuo commento

\n\n