068) Educo mio figlio Ingrandisci

068) Educo mio figlio

Il Testo è il prontuario della mamma musulmana, che è la prima maestra di vita della creatura umana; è il manuale d’istruzioni della docente più importante, che insegna nella prima scuola dell’uomo, che è la casa dove la creatura umana da neonato, pargolo bimbo, fanciullo vive i primi anni della sua esistenza terrena durante la quale si formano le strutture portanti della sua personalità futura.

Maggiori dettagli

qi068

9,00 €

E’ il prontuario della madre musulmana, che è la prima maestra di vita della creatura umana; è il manuale d’istruzioni della docente più importante nella prima scuola dell’uomo, che è la casa dove la creatura umana vive i primi anni della sua esistenza terrena. E’ in quei primi anni di vita, nell’età pre-scolare, nei quali si forma la struttura portante della sua personalità e si radicano gli aspetti fondamentali della sua identità. La costruzione dell’identità e della personalità prosegue nel periodo dell’infanzia e dell’adolescenza, nell’età scolastica, in cui sulla prima educazione famigliare si innesta quella scolastica ambientale (laica), a cui i genitori musulmani hanno il dovere coranico (salvare i propri figli dal fuoco) di provvedere privatamente alla formazione e al mantenimento della identità islamica dei figli a un livello più su di quello familiare, affidandone la cura a insegnanti musulmani qualificati, per la preparazione dei quali è utilissimo questo mini-trattato di pedagogia islamica.

Indice

Premessa dell’editore di questo Quaderno Islamico
 
Dedica dell’autrice del libro
 
Premessa del Dottor Tāǧiu d-Dīn Baghdādi ‛Umar

 
Introduzione
 
1 - Educo mio figlio essendo per lui modello di comportamento
 
Cos’è un modello (Qudwah)?
 
Importanza del modello
 
1) Il Profeta (*)  : un modello nell’adorazione
 
2) Il Profeta (*) : un modello di nobiltà del carattere
 
3) Il Profeta (*) : un modello di generosità
 
4) Il Profeta (*) : un modello di veridicità
 
5) Il Profeta (*) : un modello di giustizia
 
6) Il Profeta (*) : un modello di modestia
 
7) Il Profeta (*) : un modello di indulgenza
 
8) Il Profeta (*) : un modello di ascetismo
 
9) Il Profeta (*) : un modello di coraggio
 
10) Il Profeta (*) : un modello di forza fisica
 
11) Il Profeta (*) : un modello nella scelta delle parole appropriate
 

2 - Educo mio figlio esortandolo alla pratica del bene
 
1) La narrazione di una storia da cui trarre una morale e una lezione
 
2) Il metodo del dialogo e dell’interrogazione
 
3) Cominciare l’esortazione, giurando per Allah
 
4) Abbinare l’esortazione e l’umorismo
 
5) Brevità, per evitare di annoiare
 
6) Mostrare degli esempi
 
7) Abbozzare dei gesti con la mano, senza cadere nella gesticolazione
 
8) Utilizzare disegni esplicativi
 
9) Dare esempi pratici
 
10) Trarre esempi dagli avvenimenti quotidiani
 
11) Dirottare il pensiero verso ciò che è più importante
 
12) Mostrare la cosa che è stata proibita
 

3 - Educo mio figlio abituandolo ai principi religiosi
 
Per quanto riguarda lo stabilire uno stretto legame con la fede
 
In quanto al fatto di denunciare la vera natura del male:
 
Riguardo al cambiamento dell’ambiente:
 
Riguardo al fatto di abituarlo a eseguire il rito dell’adorazione
 

4 - Educo mio figlio prestando attenzione alla sua crescita
 
L’educazione al vivere sociale:
 
L’educazione dei più piccoli:
 
L’educazione psicologica:
 
a) La dimensione religiosa del bambino:
 
b) La dimensione etica del bambino:
 
c) Le dimensioni razionale e comportamentale del bambino:
 
d) La dimensione fisica del bambino:
 
e) La dimensione psicologica del bambino:
 
f) La dimensione spirituale del bambino:
 

5 - Educo mio figlio mediante la ricompensa e la punizione
 
L’educazione mediante la punizione:
 
L’educazione attraverso la ricompensa:
 

6 - Educo mio figlio permettendogli di impiegare la sua energia
 

7 - Educo mio figlio occupando il suo tempo libero
 

8 - Educo mio figlio attraverso gli avvenimenti quotidiani
 

Conclusione

APPENDICE




Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

068) Educo mio figlio

068) Educo mio figlio

Il Testo è il prontuario della mamma musulmana, che è la prima maestra di vita della creatura umana; è il manuale d’istruzioni della docente più importante, che insegna nella prima scuola dell’uomo, che è la casa dove la creatura umana da neonato, pargolo bimbo, fanciullo vive i primi anni della sua esistenza terrena durante la quale si formano le strutture portanti della sua personalità futura.

Scrivi il tuo commento

\n\n