101) L'indovino di Nağràn Ingrandisci

101) L'indovino di Nağràn

Elencazione dei nomi, che la Tradizione registra come antenati del profeta Muhàmmad [ṣ] nel suo albero genealogico, a partire dal profeta Ismā‹īl (Ismaele) figlio del profeta Ibrāhīm (Abramo) e capostipite della stirpe degli Arabi [su ambedue la pace] con il racconto di alcuni episodi interessanti e significativi di alcuni di loro nell’Arabia sia di tempi remoti e sia non molto lontani dall’Egira.

Maggiori dettagli

qi101

9,00 €

Il Quaderno racconta la Genealogia del profeta Muhàmmad, che Allàh lo benedica, l’abbia in gloria e gli dia pace, a partire dal profeta Isma‹īl, su lui la pace, il figlio del profeta Ibrā‹hīm, su lui la pace, dopo avere chiarito nella storia del profeta Nūḥ (Noè), che lui, la sua famiglia [costituita da sua moglie, dai tre figli (Sem, Cam e Giàpet)] e il gruppuscolo costituito dalle famiglie dei suoi seguaci, si salvarono nell’Arca perché erano MUSULMANI!

Quale era la loro religione? La loro religione era l’ISLAM (l’adorazione di Allàh, rifulga lo splendore della Sua Luce, e l’obbedienza al codice di vita, trasmesso loro da Allàh** per mezzo del Suo profeta Nūḥ, su lui la pace).

Non c’è nessuno al mondo che non abbia un antenato musulmano in uno dei figli di Nūḥ o in uno dei seguaci di lui, su lui la pace; coloro che con lui si salvarono nell’Arca, si salvarono perché musulmani.

Nell’albero genealogico del Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria ci sono due antenati [Nidhār e Shàybah] della vita dei quali il quaderno racconta episodi eclatanti.

E’ un quaderno interessantissimo sotto diversi profili.

Indice

 
Genealogia del Profeta (*)
 
Safīnatu Nūḥ I Musulmani salvati nell’arca di Noè
 
Ibrāhīm
 
Gli antenati del Profetaa partire da Ismā‹īl
 
Nizār
 
L’indovino di Naǧrān 
 
La discendenza di Muḍar
 
‘àbdu‑l‑Mùṭṭalib 
 
Al servizio dei pellegrini
 
La Sorgente di Zam Zam
 
Il voto di un sacrificio umano
 
Cento cammelli
 
L’anno dell’elefante
 
La Sura dell’elefante



Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

101) L'indovino di Nağràn

101) L'indovino di Nağràn

Elencazione dei nomi, che la Tradizione registra come antenati del profeta Muhàmmad [ṣ] nel suo albero genealogico, a partire dal profeta Ismā‹īl (Ismaele) figlio del profeta Ibrāhīm (Abramo) e capostipite della stirpe degli Arabi [su ambedue la pace] con il racconto di alcuni episodi interessanti e significativi di alcuni di loro nell’Arabia sia di tempi remoti e sia non molto lontani dall’Egira.

Scrivi il tuo commento

\n\n