052) Esiste un uomo più grande ? Ingrandisci

052) Esiste un uomo più grande ?

La domanda fu posta, a proposito del profeta Muhàmmad [ṣ] dallo scrittore e storico francese Alphonse de Lamartine. La risposta fu: “No. Non esiste un uomo più grande!”. Il testo espone le idee che hanno avuto sul Profeta [ṣ] personaggi di fama mondiale, scevri da pregiudizi e ricchi di conoscenza storica, pur non considerando Muhàmmad [ṣ] nel suo status teologico di Apostolo e Profeta di Dio.

Maggiori dettagli

qi052

9,00 €

18 altri prodotti della stessa categoria:

Trattasi, ovviamente, di una domanda retorica, e corre il dovere di chiarire, se anche uno solo dei lettori non sapesse cosa significa domanda retorica, che si chiama così quella domanda che contiene in sé la risposta, nel contesto in cui viene formulata.

Questa domanda fu posta, a proposito del profeta Muhàmmad, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, dallo scrittore e storico francese Alphonse de Lamartine.

 No ! Non esiste.

Il testo raccoglie ed espone le idee che sul Profeta hanno avuto uomini di cultura non musulmani dotati di intelletto superiore alla media, di fama internazionale e, soprattutto, con una mente scevra da pregiudizi e ricca di conoscenza storica, condizioni essenziali per vedere nel Profeta Muhàmmad* un unicum nella storia dell’umanità, pur non considerandolo nel suo status teologico di Apostolo e Profeta di Dio.

Indice

Michael H Hart
 
Jules H Massermann
 
Thomas Carlyle
 
L’accusa della spada
 
La spada dell’intelletto
 
Alfonso de Lamartine
 
La grandezza di intenti
 
L’ esiguità di mezzi
 
L’eccezionalità dei risultati
 
Il più grande uomo mai vissuto
 
Il Perdono
 
Aggressione massmediatica
 
Papi
 
Papa



Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

052) Esiste un uomo più grande ?

052) Esiste un uomo più grande ?

La domanda fu posta, a proposito del profeta Muhàmmad [ṣ] dallo scrittore e storico francese Alphonse de Lamartine. La risposta fu: “No. Non esiste un uomo più grande!”. Il testo espone le idee che hanno avuto sul Profeta [ṣ] personaggi di fama mondiale, scevri da pregiudizi e ricchi di conoscenza storica, pur non considerando Muhàmmad [ṣ] nel suo status teologico di Apostolo e Profeta di Dio.

Scrivi il tuo commento

\n\n