019) Il Libro della Scala (كتاب المعراج) Ingrandisci

019) Il Libro della Scala (كتاب المعراج)

Il racconto dell’Ascensione del Profeta Muhàmmad ṣ , tratta dalla traduzione di un libro di anonimo autore arabo, dal titolo: kitāb al-mi‛rāg. Non  è un “testo sacro” dell’Islàm, come fu creduto in Occidente nel medioevo, ma è una fantasia letteraria dell’autore arabo e muslim, realizzata attraverso l’utilizzazione di immagini prese dal Sublime Corano e dai racconti del Profeta Muhàmmad ṣ .

Maggiori dettagli

qi019

9,00 €

13 altri prodotti della stessa categoria:

Tratta dell’Ascensione del Profeta Muhàmmad, che Allàh lo benedica e l'abbia in gloria tratta dal testo di una traduzione di un libro sul tema, scritto da un anonimo autore arabo, dal titolo: كتاب المعراج  (kitāb al-mi‛rāg).

Come ben precisato nel libro non si tratta di un “testo sacro” dell’Islàm, come, erroneamente, fu creduto in Occidente nel medioevo, ma di una fantasia letteraria dell’autore, realizzata attraverso l’utilizzazione di immagini prese dal Sublime Corano e dai racconti del Profeta, che Allàh lo benedica e l'abbia in gloria.

Indice

Presentazione
 
Capitolo 1°
Il Viaggio Notturno (al-Isra) dalla Moschea Sacra alla Moschea al-Àqsa
Introduzione  
L’apparizione di Gibrıl  
Al-Buraq 
La partenza per Baytu-l-Màqdis (Gerusalemme)  
Le tre tentazioni durante il viaggio  
Gibrıl spiega le tre tentazioni
Baytu-l-Màqdis (Gerusalemme) 
L’adorazione nel Màsgid al-Àqṣā 
 
Capitolo 2°
La Scala e l’ascesa al Primo Cielo
La Scala 
L’incontro con Màlik, l’angelo della morte 
Le domande del Profeta (*) e le risposte di Màlik 
L’angelo di neve e di fuoco  
L’angelo orante 
L’angelo sovrintendente dell’inferno 
Il fuoco infernale 
Gli angeli infernali 
 
Capitolo 3°
I Sette Cieli
Il cielo della Luna 
L’incontro con i profeti Yàḥya e ‛Isa, su ambedue la pace  
Il secondo cielo 
L’incontro con il profeta Yusuf, su lui la pace  
Il terzo cielo e gli angeli con la testa bovina  
L’incontro con i profeti Idrıs e Ilyas, su ambedue la pace  
Il quarto cielo e l’angelo delle acque  
L’incontro con il profeta Harun, su lui la pace. Gli angeli dal volto di aquila  
Il quinto cielo. L’angelo di fuoco e gli angeli con la testa di avvoltoio  
L’incontro con il profeta Musa, su lui la pace  
Il sesto cielo 
Gli angeli dalla testa equina  
L’incontro con il profeta Ibrahım, su lui la pace  
Il settimo cielo  
L’incontro con gli angeli osannanti  
Il Profeta imàm degli Angeli  
L’incontro con il profeta Adam, su lui la pace  
L’ottavo cielo - Le cortine  
Oltre l’ottavo cielo
L’angelo in forma di gallo 
L’angelo mezzo neve e mezzo fuoco  
Le mura e le torri del Paradiso  
 
Capitolo 4°
I Paradisi
Il Giardino dell’eternità (Giànnatu-l-khùldi) 
I Giardini dell’Eden (Giannatu ‛àdn) 
La porta del Paradiso  
I sette Paradisi
Il settimo Paradiso  
I due giardini interni  
Il giardino an-Na‛ım  
I gradini del Paradiso
Le due fonti ai piedi dell’albero all’ingresso del Paradiso  
I fanciulli del Paradiso e la vergine promessa da Allàh (S) al Suo fedele  
La casa della sposa 
Gli altri Paradisi  
Le fanciulle del Paradiso  
L’albero Ṭuba 
Le fonti dei vini 
L’albero dell’angelo narratore e gli angeli cammellieri 
La cavalcata dei beati verso Allàh(S)  
L’incontro dei beati con la Maestà Divina  
Il sovrappiù di Allàh(S) ai fedeli 
I fanciulli palafrenieri  
I castelli del Paradiso 
Le montagne del Paradiso e i quattro giardini
Le tende delle Ḥuri (khiyamu l-Ḥur)  
La visita di Allàh(S) 
 
Capitolo 5°
La visita guidata ai Paradisi
Riḍwan l’angelo sovrintendente del Paradiso
Le quattro coppe offerte da Riḍwàn  
La spiegazione delle quattro coppe da parte di Gibrīl 
La visita guidata ai Paradisi  
Il fiume al-Baṭinān  
Gli insegnamenti di Gibrīl  
Sidratu-l-mùntahā
Al-Kàuthar  
 
Capitolo 6°
Alla Presenza divina
Il Profeta alla divina presenza di Allàh(S)  
La visione del Trono di Allàh(S) e dei quattro angeli portatori 
La descrizione del Trono  
Le schiere angeliche nel cielo del Trono  
Descrizione degli angeli portatori del Trono  
La tavola del destino e al-Qàlam ( ال َ قلَم il Càlamo) 
I linguaggi nel cielo del Trono 
I diciottomila mondi  
Il riattraversamento dei cieli nella discesa 

Gli Eventi sulla Via del Ritorno

Capitolo 7°
Gibrıl racconta gli Inferni dopo il commiato da Mosè
L’incontro con Mosè dopo il congedo da Allàh(S) 
La chiusa di cristallo  
Gibrīl racconta l’Inferno 
La prima regione dell’Inferno 
La seconda regione dell’Inferno 
La terza regione dell’Inferno  
La quarta regione dell’Inferno  
La quinta regione dell’Inferno  
La sesta regione dell’Inferno 
La settima regione dell’Inferno  
Cosa c’è sotto l’inferno?  
Quali sono le dimensioni delle sette Terre? .
Al-Màuǧ  
La libertà d’agire 

Capitolo 8°
Continuazione del racconto escatologico di Gibrıl
Il Giorno del Giudizio  
La Bestia  
La Bilancia  
Durata ed eventi del Giorno del Giudizio  
Il passaggio dei Musulmani sul ponte Aṣ-Ṣirāṭ
Le fiamme del fuoco infernale  
L’attraversamento del ponte  
Le porte dell’Inferno  
Descrizione dell’Inferno 
Le pene dell’Inferno 
Supplizi dei fomentatori di discordia, dei falsi testimoni, degli adulteri e delle meretrici  
Il supplizio dei ricchi prepotenti
Raccomandazioni di Gibrīl 
 
Capitolo 9°
Il rientro alla Mecca
La discesa fino a Gerusalemme e il commiato da Gibrīl  
Il rientro alla Mecca
L’incontro con ‛Aišah e Fāṭimah  
L’incontro con il cugino ‛Ali  
Il racconto e la fede di Abu Bàkr 
La reazione violenta dei Coreisciti e la risposta di Abu Bàkr  
Il Profeta risponde alla domanda  
 
Indice dei nomi
 
Indice delle parole arabe 


Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

019) Il Libro della Scala (كتاب المعراج)

019) Il Libro della Scala (كتاب المعراج)

Il racconto dell’Ascensione del Profeta Muhàmmad ṣ , tratta dalla traduzione di un libro di anonimo autore arabo, dal titolo: kitāb al-mi‛rāg. Non  è un “testo sacro” dell’Islàm, come fu creduto in Occidente nel medioevo, ma è una fantasia letteraria dell’autore arabo e muslim, realizzata attraverso l’utilizzazione di immagini prese dal Sublime Corano e dai racconti del Profeta Muhàmmad ṣ .

Scrivi il tuo commento

\n\n