110) Muhàmmad* e Eraclio Ingrandisci

110) Muhàmmad* e Eraclio

Racconto di eventi avvenuti agli albori dell’Islàm e relativi alla Missione profetica di Muhàmmad*, che hanno come epicentro la rivelazione da parte di Allàh** della vittoria bizantina di Eraclio sul persiano Cosroe II nelle prime ayāt della Sura dei Rūm [Sura dei Bizantini], che ogni musulmano avrebbe il dovere di conoscere per consolidare la sua fede per arricchire la sua cultura storica.

Maggiori dettagli

qi110

9,00 €

Il Testo, che ha come epicentro la rivelazione da parte di Allàh** della vittoria bizantina di Eraclio sul persiano Cosroe II nelle prime ayāt della Sura dei Rūm [Sura dei Bizantini], offre una panoramica storica che inizia dalla Partizione dell’Impero Romano unitario, delinea il progetto di “riconquista” dell’Occidente da parte dell’imperatore Giustiniano, sovrano della parte occidentale dell’Impero Romano in Oriente (527 e.v.) e le sue realizzazioni fino alla morte di Giustiniano.
Prosegue con il conflitto Bizantino-persiano, narra le Vittorie persiane, durante le quali Allàh fa scendere la rivelazione delle prime ayāt della Sura dei Rūm in cui accenna al conflitto tra Bizantini [Gente del Libro] e Persiani [adoratori del fuoco, seguaci dello zoroastrismo] e “profetizza” la vittoria dei Bizantini dopo le pesanti sconfitte subite.
La “Profezia Divina” era causa di dileggio del Profeta* da parte degli idolatri della Mecca.
Come “profetizzato”, Eraclio il sovrano dei Rūm sconfigge i Persiani.
La lettera del Profeta* a Eraclio e agli altri sovrani.
Interessantissimo il racconto dell’incontro tra Eraclio e Abu Suf°yan a Gerusalemme dove l’imperatore interrogò sul Profeta Abu Suf°yan a corte. Eraclio domanda, Abu Suf°yan risponde.
Il discorso di Eraclio e lettura della lettera del Profeta*.
La confessione di Abu Suf°yan.
Eraclio consulta le stelle e fa un discorso di invito all’Islàm ai dignitari della sua corte.
Nascita dello Stato Islamocratico e aggressioni del politeismo idolatrico.
Lettere del Profeta* ai potenti della Terra.
In chiusura il racconto di un episodio misterioso avvenuto una notte nella biblioteca imperiale a Costantinopoli. Gli ultimi anni di Eraclio.
E' un Quaderno che non può mancare nella biblioteca di un Musulmano, sia come carta sia come contenuto nella sua testa.

Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

110) Muhàmmad* e Eraclio

110) Muhàmmad* e Eraclio

Racconto di eventi avvenuti agli albori dell’Islàm e relativi alla Missione profetica di Muhàmmad*, che hanno come epicentro la rivelazione da parte di Allàh** della vittoria bizantina di Eraclio sul persiano Cosroe II nelle prime ayāt della Sura dei Rūm [Sura dei Bizantini], che ogni musulmano avrebbe il dovere di conoscere per consolidare la sua fede per arricchire la sua cultura storica.

Scrivi il tuo commento

\n\n