070) Omayyadi 3 - I Califfi di Cordova Ingrandisci

070) Omayyadi 3 - I Califfi di Cordova

Storia delle vicende del Califfato Omàyyade di Cordova proclamato dall’emiro ‘Abdu-r-Rahmàn III, detto il Magnifico, fino al 1031 e. v, l’anno, nel quale il califfo Hishām III cade e il Califfato si.disintegra in una costellazione di piccoli regni regionali [Reinos del Taifas]. Cordova, capitale califfale, la Mezquita:dettagliata descrizione degli esterni e degli interni. Scienza: Albucàsis.

Maggiori dettagli

qi070

9,00 €

Questo Quaderno conclude la vicenda terrena degli Omàyyadi, una delle famiglie più importanti della storia politica del mondo islamico, alla quale è dovuta la realizzazione di un impero, politicamente unitario dalle sponde euro-africane dell’oceano atlantico ai confini occidentali dell’immenso impero cinese e a quelli del sub-continente indiano, fino all’avvento sul trono califfale, nell’area afro-asiatica del Califfato, della famiglia degli Abbasidi, la storia della quale, formerà il tema di uno dei prossimi Quaderni, Gli Omayyadi, ad opera del principe ‘àbdu r-Rahmàn restringono la loro sovranità all’area europea dell’Islàm, l’Amndalusia, prima come Emiri di Cordova e poi come Califfi, ad opera sempre di un ‘àbdu r-Rahmàn ( il terzo della dinastia), che nel 961 miladico assume il titolo di Califfo. La sintesi storica delle vicende del Califfato Omàyyade di Cordova, che dura fino al 1031 miladico, anno nel quale Hishàm III, il nono Califfo omayyade di Cordova viene detronizzato, è esposta in questo Quaderno.

Indice

 
I Califfi
 
• Abd al‑Rahman III (Con il titolo di Califfo)
 
• Al‑Hàkam (1°figlio di Abdu r‑Rahmān III)
 
• Hishām II (1°figlio di al‑Hakam)
 
• Mohammed II al‑Mahdi
 
• Hishām II
 
• Sulaymān (3°figlio di al‑Hakam)
 
• Muhàmmad al‑Madhi
 
• Hishām II
 
• Sulaymān
 
• ‘Ali bin Hammūd an‑Nāṣir
 
• Abdu r‑Raḥmān IV bin Muḥammad
 
• Al‑Qāsim al‑Ma’mūn
 
• Yaḥyà ibn ‛Alī
 
• Al‑Qāsim al‑Ma’mūn
 
• Yaḥyā ibn ‛Alī
 
• ’Àbdu r‑Rahman V
 
• Muhàmmad III
 
• Yaḥyà ibn ‘Alī
 
• Hishàm III
 
Cronologia
 
Genealogia
 

Cordova capitale califfale
 

La Mezquita di Cordova
 
Le torri
 
Il Cortile (al‑sahn)
 
La sala del rito di adorazione (al‑qa’ah)
 
Le colonne
 
Gli archi
 
Le navate
 
I soffitti
 
La fabbrica della Moschea
 
I lavori di ampliamento
 
Storia
 
L’ingrandimento di al‑Hakam II
 

Scienza
 
Albucasis



Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

070) Omayyadi 3 - I Califfi di Cordova

070) Omayyadi 3 - I Califfi di Cordova

Storia delle vicende del Califfato Omàyyade di Cordova proclamato dall’emiro ‘Abdu-r-Rahmàn III, detto il Magnifico, fino al 1031 e. v, l’anno, nel quale il califfo Hishām III cade e il Califfato si.disintegra in una costellazione di piccoli regni regionali [Reinos del Taifas]. Cordova, capitale califfale, la Mezquita:dettagliata descrizione degli esterni e degli interni. Scienza: Albucàsis.

Scrivi il tuo commento

\n\n