079) I Salafiti Ingrandisci

079) I Salafiti

La dottrina e la storia della corrente di pensiero, denominata as-Salafiyyah [da cui il nome di Salafiti dei suoi propugnatori e seguaci] che nel corso dei secoli è stata ed è presente nel mondo islamico.Concise biografie dei suoi principali esponenti storici. Prende il nome da as-Sàlafu ṣ-ṣāliḥ,che significa le prime generazioni di pii musulmani, allo stile di vita delle quali predica il ritorno.

Maggiori dettagli

qi079

9,00 €

Esposizione sintetica della storia della Salafìyyah attraverso la vita dei suoi principali esponenti storici: l’Imām Ahmad bin Hànbal, Ibn Taymiyyahh al-Harrānā, Ibn al-Qayyim al-Jawziyyah, Ibn Taymiyyahh Muhàmmad ibn ‘àbd el-Wahhāb. La Salafiyyah è la concezione dell’Islām nella sua ortodossia e nella sua orto-prassi. Ortodossia e ortoprassi che si fondano sulla coerenza della fede e della linea di condotta al Libro di Allàh (**) e alla Sunna dell’Apostolo di Allàh (*). Inoltre, uno degli elementi fondanti della dottrina della Salafiyyah è la purificazione dell’anima, per la realizzazione della quale Allàh (**) ha predisposto gli atti del culto e la prassi profetica, senza nulla aggiungere, senza nulla togliere e senza nulla modificare.

Indice

Premessa - Discorso Islamico

 
Capitolo primo Storia e dotrina
 
L’azione salafita

 
Capitolo secondo Il fondatore Ahmad Ibn Hanbal
 
La dottrina dell'Imàm Ahmad Ibn Hanbal
 
Le opere

 
Capitolo terzo Ahmad Bin Taymiyyah
 
Le opere

 
Capitolo quarto Muhàmmad Ibn ‘Abdul-Wahhab

 
Conclusione drammatica


 

Al momento non ci sono commenti da parte di clienti.

Scrivi il tuo commento

079) I Salafiti

079) I Salafiti

La dottrina e la storia della corrente di pensiero, denominata as-Salafiyyah [da cui il nome di Salafiti dei suoi propugnatori e seguaci] che nel corso dei secoli è stata ed è presente nel mondo islamico.Concise biografie dei suoi principali esponenti storici. Prende il nome da as-Sàlafu ṣ-ṣāliḥ,che significa le prime generazioni di pii musulmani, allo stile di vita delle quali predica il ritorno.

Scrivi il tuo commento

\n\n